mercoledì 29 marzo 2017

Quale uomo indossare?

Quante volte abbiamo sentito parlare di uomini come accessori.
Bene, sono pronta a dimostrarvi che questa è una falsità. L'accessorio non ha nulla a che fare con l'uomo...La vera rivelazione si può trovare spostando il paragone dalla scarpiera all'armadio. Gli uomini in realtà sono come i vestiti.
Ovviamente sarebbe cretino pensare ciò in senso troppo stretto. Non è assolutamente vero che non possiamo stare senza un uomo, mentre i vestiti li portiamo (più o meno) tutti. Così come non è fattibile pensare di avere lo stesso numero di uomini e di vestiti. Secondo un punto di vista più ampio però, trovo che questo paragone sia degno di nota ed anche abbastanza interessante.
Questi esseri mitologici infatti, sono in grado di farci provare delle emozioni molto simili a quelle che ci fanno provare gli indumenti. Riflettete insieme a me.
Un bel vestito riesce a farci sentire carine, così come il complimento di un uomo che ci piace. Una gonna in tulle ci fa sognare. Un maglione di cashmere ci fa sentire al caldo. Trovare l'ultimo vestito bellissimo taglia xs in saldo da Zara a €3.99 con il 98% di sconto ci fa sentire eccitate e felici. Alcuni vestiti ci fanno invidiare dalle altre donne, altri sono irraggiungibili. I vestiti ci fanno sentire protette, ci danno sicurezza. Con grande entusiasmo giriamo tra i negozi per trovare il capo giusto per noi. I vestiti sanno farci perdere la testa, diventare ossessive e paranoiche, e sono quasi sempre il nostro argomento di conversazione preferito. 
Quando scegliamo un vestito facciamo caso a come ci sta e cerchiamo quello che ci fa sentire al meglio di noi stesse. Scegliamo accuratamente il colore che ci dona di più e il tessuto che ci fa provare la sensazione più piacevole. Non tutti i vestiti sono fatti per noi. Ci possono piacere diversi stili contemporaneamente, uno stile rock e allo stesso tempo uno stile più romantico ad esempio. Alcune volte ci capita di amare un vestito per tempi più o meno brevi, per renderci poi conto che ad un certo punto non si addice più al nostro stile, non lo amiamo più e così ce ne separiamo. A volte per sempre, a volte invece ci capita di abbandonarlo e riscoprirlo, magari amarlo di nuovo.

Gli uomini sono tutti diversi, come sono diversi i tessuti, i modelli e i colori. Quasi tutte noi abbiamo un grande armadio, vestiti che non mettiamo più, vestiti che ci fanno sentire sexy, vestiti consumati, vestiti nuovi, vestiti che ci fanno sentire più noi stesse, vestiti che ci fanno sentire grasse e inadatte, vestiti che ci stanno stretti, vestiti che ci fanno emozionare, vestiti che ci ricordano momenti tristi e momenti felici, vestiti che non ci entrano più perché siamo cresciute e cambiate, vestiti che ci piacciono ma non sappiamo di preciso perché, e infine tutte, ma proprio tutte noi abbiamo il nostro vestito preferito. Non ha importanza se questo sia un abito da sera, una semplice t-shirt bianca oppure una giacca di pelliccia, tutti i vestiti e tutti gli uomini possono essere meravigliosi se abbinati nel modo giusto, basta riuscire a trovare la nostra combinazione vincente. 

Il consiglio che voglio dare a tutte voi che mi leggete è quello di scegliere un vestito che vi faccia brillare gli occhi ogni volta che lo indossate e vi specchiate. Che vi faccia sorridere, emozionare e battere il cuore, ma soprattutto che vi renda fiere della persona che siete e che vi faccia sentire sempre al meglio di voi stesse.