sabato 15 novembre 2014

Shampoo & Capelli ♡

Qui diluvio universale. Stamattina impiego ore per lavare, asciugare e mettere in piega i capelli. Mi accorgo di aver finito le sigarette e quindi esco a comprarle (che poi qualcuno mi spieghi perché ancora non hanno inventato un servizio di consegna a domicilio e mi devo sbattere ogni volta). Comunque...Torno a casa e sembro un cane bagnato, i miei capelli che erano perfettamente lisci sono diventati una massa informe ed umidiccia. Mi indigno e decido di scrivere questo post.

Certamente state pensando che sono stata scema e superficiale a non indossare una sciarpa che mi avvolgesse il capo come un'elegante donna musulmana e a non tenere i capelli schiacciati sulla schiena sotto il cappotto, e avete ragione!

Quello di cui in realtà vorrei parlarvi oggi sono i prodotti per capelli. Io tengo moltissimo alla mia chioma, ma non sono mai stata una di quelle ragazze che usano maschere, balsami specifici di ogni genere, olio di lino, prodotti speciali ecc.
Preferisco spendere i miei soldi in vestitiscarpeborse piuttosto che in prodotti per capelli, così mi limito ad andare al supermercato e scegliere uno shampoo ed un balsamo che non abbiano un odore troppo schifoso e che sembrino decenti. Sono molto fortunata perché nonostante tratti i miei capelli piuttosto male (bruciature a varie ciocche ogni volta che accendo una sigaretta, doppie punte infinite per l'uso troppo frequente della piastra ecc.) sono sempre belli, lucidi e lunghi. Sono anche piuttosto educati, il più delle volte stanno esattamente come devono stare...Anche se questo capita ovviamente quando sono a casa a fare niente e non quando devo uscire oppure ho un appuntamento importante.
La cosa di cui mi preme parlare è questa: io trovo disgustoso l'odore di quasi tutti i prodotti per capelli, a partire dallo shampoo. Sono sempre perennemente insoddisfatta e nauseata dalle profumazioni di questi indispensabili unguenti. Anche a voi capita? Non capisco proprio se ho io un problema o se effettivamente questi "profumi" sono sempre troppo dolci, troppo fiorati, troppo aspri.

Comunque, visto che nonostante questo drammatico quesito di enorme spessore io capelli me li lavo lo stesso, vi posto qui sotto qualche shampoo tra quelli che mi aggradano maggiormente:


Image and video hosting by TinyPic
Premetto che non faccio quasi mai caso a cosa contengono i prodotti che mi metto in testa o con cui mi trucco. Comprai questo shampoo da NaturaSì perché ne avevo sentito parlare molto bene ed ero curiosa di provarlo. Costa un po' di più di quelli che compro di solito, ma non ha un prezzo eccessivo.  Devo dire che i primi lavaggi mi lasciarono un po' perplessa, probabilmente i miei capelli abituati a shampoo pieni di schifezze subirono un piccolo trauma quando percepirono che stavo usando qualcosa di naturale e biologico. Dal quarto lavaggio però i capelli mi sembrarono subito più sani, forti e lucenti. L'odore non è male, ma nulla di entusiasmante. 


Image and video hosting by TinyPic
Questo è un must. Ormai tutti conoscono questo shampoo e l'hanno provato almeno una volta. Mia madre gli è fedelissima ed io ho iniziato ad usarlo quando in casa non ce n'era altro perché mi ero dimenticata di comprarne uno mio. Il profumo è molto dolce, ma non fastidiosissimo. La cosa che più mi piace di questo shampoo è che conferisce sul serio una bella luminosità ai capelli sfigatini.


Image and video hosting by TinyPic
Allora, cosa penso di Erbal Essence sinceramente non lo so ancora con precisione, però questi continuo a comprarli da ormai un bel po' di tempo. Evidentemente mi piacciono. La piega mi dura un po' di più quando li uso e ho la sensazione che i capelli impieghino più tempo a sporcarsi di nuovo. Preferisco l'odore di quello azzurro, ma per i miei capelli è molto meglio il fucsia. Comunque non sono male.


Image and video hosting by TinyPic
Devo essere sincera: ho comprato questo shampoo solo ed esclusivamente perché era rosa e pieno di brillantini. Poteva essere il peggior prodotto del mondo, poteva esserci scritto "Ti faccio perdere tutti i capelli", io non me ne sarei accorta poichè rimasta imbambolata a far muovere i glitterini all'interno della confezione trasparente come una cretina. Che dire, complimenti alla L'Oréal perché ha ideato un prodotto facilmente vendibile a tutte le ragazze "bionde dentro", ma la qualità è pessima. Mi sono ritrovata piena di forfora e con i capelli sporchi dopo soltanto un giorno di piega.




Concludo trasmettendovi un messaggio di grande saggezza, una cosa che dovete sempre ricordare:
Se vi sentite male e vi sentite un cesso, lavatevi i capelli e starete subito meglio.






Abbracci 


1 commento:

  1. ti capisco..a me è capitato uscendo dal parrucchiere..
    cmq questa del sentirsi meno cesse con uno shampoo non la sapevo.. ;-)

    RispondiElimina